Artista realista

Dal 1939 la Wiener Philarmoniker en concierto


Evento di fama mondiale, perla della tradizione musicale viennese, Concerto di Capodanno di Vienna, rappresenta per gli appassionati del genere un appuntamento irrinunciabile. Trasmesso dalla Goldener Saal -Sala d'Oro- del prestigioso Musikverein, por l'occasione addobbata con opere d'arte floreali di matrice sanremese, l'esibizione dell'orchestra dei filarmonici annovera un pubblico di oltre un spiaratori spareatori y vanta la messa in emitenti televisive di oltre quaranta pai .

Carl Maria von Weber-Musikverein, Viena
Il Concerto di Capodanno di Vienna - Das Neujahrskonzert der Wiener Philharmoniker - Es el concierto tradicional de la Filarmónica de Viena que se celebrará el 1939 en Capella nella sala dorata del Musikverein di Vienna.
Il programma, suddiviso in due parti, se basa principalmente en su musiche della famiglia Strauss -Johann Strauss padre, - Johann Strauss jr, - Josef Strauss y Eduard Strauss, eseguite dai Wiener Philharmoniker e, tradizionalmente, viene concluso con l'esecuzione di tre brani fuori programma, due dei quali fissi: il primo è una polka veloce (o galopp), il secondo è An der schönen blauen Donau -Sul Bel Danubio Blu- di Johann Strauss jr e il terzo è la Radetzky-Marsch -Marcia di radetzky- di Johann Strauss padre; En quest'ultimo brano, è prassi consolidata che il pubblico en sala batta le mani, seguendo il tempo scandito dal direttore, assieme all'incalzare dell'orchestra.
Christoph Willibald Gluck-Musikverein, Viena
La canción del Concierto y la obra musical de la música se basa en el calendario, la fecha y la hora de emisión de la habitación, con un estímulo público en la ciudad. El concierto de Capodanno 2010 es un trasmesso en más de 70 Paesi.
Toda la música, la música, la música y la danza de la ópera y el ambiente y la prestigio internacional de las obras de los almacenes de Viena. Questi Balletti, solo la appellacion nella seconda parte del Concierto, sono destinati al solo pub televisivo; per evidenti ragioni logistiche, il pubblico in sala non può vederli.
I biglietti per poter assistere al concierto vengono venduti tramite internet nel mese di gennaio, quindi undici mesi primai dell'evento: per capodanno 2009, ad esempio, soni stati messi in vendita sul sito dei Wiener Philharmoniker dal 2 al 23 gennaio 2008; per il concerto di Capodanno del 2010 è stata seguita la stessa prassi.
Dal 1981 l'allestimento della sala è curato con fiori provenienti da Sanremo.


El 12 de marzo del 1938, la Alemania anunciò l'annessione (Anschluss) dell'Austria, che divenne una provincia tedesca. Questa fusione della nazione tedesca durò fino alla fine della seconda guerra mondiale nel 1945. Proprio a questo momento così dramaticico della storia austriaca risale in primo concerto di capodanno della storia, infatti, nel 1939, il direttore d'orchestra Me dedico especialmente al concierto de Johann Strauss jr. Fui un gesto importante no solo en el punto de vista artístico, ni en la política ni en la sociedad, ni siquiera en una patriota ni en un estado de la vida.
Tuttavia, quel primo concerto non ebbe luogo il giorno di capodanno, bensì la sera del 31 dicembre 1939, e venne pubblicizzate come un special concert e straordinario (Außerordentliches Konzert). A causa del libro de acuerdo al segundo texto, el éxito se hizo imposible de corregir el concierto del concierto del 1º de noviembre de 1941 - questa la data ufficiale del primo vero concerto di capodanno, semper con la direzione di Krauss.
Il programma del primo concerto del 1939:
Morgenblätter valzer, op. 279
Annen-Polka op. 117
Csárdás dall'opera Ritter Pásmán
Kaiser-Walzer op. 437
Leichtes Blut polka-schnell, op. 319
Egyptischer-Marsch op. 335
Geschichten aus dem Wienerwald valzer, op. 325
Pizzicato Polka op. 234
Perpetuo móvil. Ein musikalischer Scherz op. 257
Ouverture dall'operetta Die Fledermaus
Al di la delle motivazioni sociali e politiche, quel primo concerto nel nome di Strauss ebbe una accoglienza entusiastica. Krauss tornò alla guida del concierto il 1º gennaio 1941 (da allora questo event if semper svolto con regolarità ogni anno) e vi rimase fino al 1945, incentivo i programmi dei concerti di quegli anni quasi en exclusiva su composizioni di Johann Strauss jr, con la cualquería significativa apertura nei confronti di Josef Strauss, del quale proponer significativi valzer (venir Sphärenklänge) e polke (ven a morir libelle). Este es el programa del concierto de 1941:
Frauenwürde Valzer, op. 277
Moulinet-Polka op. 57
Eingesendet Polka-schnell, op. 240
Wiener Blut valzer, op. 354
Demolirer-Polka op. 269
Éljen a Magyar! Polka-Schnell, op. 332
Ouverture dall'operetta Der Zigeunerbaron
Russischer Marsch op. 426
Yo Tipferl Polka, Op. 377
Rosen aus dem Süden valzer, op. 388
Pizzicato Polka op. 234
Perpetuo móvil. Ein musikalischer Scherz op. 257
Franz Liszt-Musikverein, Viena Johann Sebastian Bach-Musikverein, Viena
Al termine del conflitto, la dirección del concierto pasa por un año, Joseph Krips, músico austriaco e inmune importante. Si desea más detalles sobre el tema de la producción de Josef, del quale furono presentence in quel biennio alcune delle pagine más significativo: Aquarellen-Walzer, Delirien-Walzer, Jockey-Polka, Dorfschwalben aus Österreich. El concierto de 1946 fue publicado por Johann Strauss padre, di cui fu iseguita come bis, la celebre Radetzky-Marsch (Marcia di radetzky) e l'anno seguente la sua polka Piefke und Pufke.

Quando Krauss tornò sul podio, nel 1948, el concierto de capodanno era ormai diventato un'istituzione, e il programma aveva a sua precisa organizzazione: prevalenza di musiche di Johann jr. alterna la política y la inserción de significado de Josef. Krauss diresse il suo ultimo concierto di capodanno nel 1954, morì pochi mesi dopo, nel maggio dello stesso anno.
La ayuda de Krauss no fué fácil, más allá de la historia de Willi Boskovsky; vienés nato nel 1909, già primo violino dei Wiener Philharmoniker, nel 1955 sostentuì per la prima volta Krauss: da quel momento e senza interruzioni, per i success venti venticinque anni, fu Boskovsky ad incarnare l'anima del concerto di capodanno. Personalità estroversa, simpatico, Boskovsky (Che Spesso dirigeva con violino y archetto, tradizione che risaliva ai tempi degli StraussSeppe instaurare sin dall'inizio un rapporto straordinario con l'orchestra y con pub pub is quale a rivolgeva, creando una tradizione che poi nessun maestro ha mai fatto decadere.
Durante el año en Boskovsky, el programa del concierto y el progreso de la escuela y la música y el papel y la música también se han escrito en la biblioteca de la familia Strauss.
Dal 1959 iniziano le riprese televisive austriache, che determinano l'inizio di a popolarità mondiale.
Nel 1961, por la primera parte de su programa, también está programado para el concierto en Joseph Lanner (storico rivale e amico di Johann Strauss padre) e anche negli anni successivi alcune sueuse pagine si alternarono a quelle degli Strauss: Hofballtänze-Walzer, Die Werber-Walzer, Die Romantiker-Walzer y Die Schönbrunner.
Nel 1964 vi fu invece i debut to concerto di capodanno dell'ultimo membro di Casa Strauss, Eduard, di cui vennero proposti il ​​galopp Bahn Frei! El éxito de la política, Augensprache y Mit Dampf. Fu ancora Boskovsky ad introducurre, qualche anno più tardi, altri celebri nomi della tradizione musicale viennese all'interno del concerto. Nel 1972 accanto a quello degli Strauss apparve il nome di Ziehrer (celebre rivale degli strauss), compositore and direttore di banda viennese vissuto fra il 1843-1922 a cui Boskovsky fece seguire negli anni successivi anche Schubert y Suppé.

Nel 1967, por celebrare il centenario della prima esecuzione, il valzer An der schonen Blauen Donau di Johann Strauss jr fu insertito nel programma ufficiale del concierto, apertura della seconda parte, e non eseguito come consueto bis.
Boskovsky diresse il suo ultimo concerto di capodanno il 1º gennaio 1979, en un decise di abbandonare la direzione del concerto. Fué la autora de Lorin Maazel, violinista y directora de orquesta de la comunidad internacional, y asumí la guía del concierto. Por la primera parte, el 1 de enero de 1980, el concierto y la dirección de un país que no sea austriaco, no se adaptan a los cambios de posición, sino también a la consolidación de la tradición, y también a la red de Boskovsky: semper musiche degli Strauss con spazio per qualche altro compositore (Offenbach, Nicolai e perfino Berlioz).
Johannes Brahms-Musikverein, Viena
A partire dal 1987, dopo che Maazel aveva diretto il suo ultimo concierto en el 1 de agosto de 1986, la tradición, la perdición de la carne, la carta y la dirección de la familia internacional se celebrará en el centro de la ciudad. En el 1º de marzo de 1987, todos los días de 78 años, fué Herbert von Karajan a salire sul podio dei Wiener Philharmoniker. Per tutti gli anni novanta ei primi anni del duemila, si ssseguiranno altrettanti illustri direttori d'orchestra di ogni nazionalità: Claudio Abbado, Carlos Kleiber, Zubin Mehta, Jetsa. Prêtre e Daniel Barenboim. A partir de 2014, la Filarmonica di Vienna ha invitado a Daniel Barenboim per guidare il Concerto di Capodanno.
En 2014, en ocasión del aniversario 150 ° aniversario de la fecha, se insertó en el programa correspondiente a la prima de Richard Strauss, y el plan de aprendizaje de la leyenda de la familia vienesa.

Yo biglietti
A causa delle sempre se ha añadido más, hasta el momento por i Concerti di Capodanno (31 dicembre e quello celeberrimo del 1 gennaio) Ma anche per l'anteprima del 30 dicembre sono ordinabili esclusivamente attraverso il sito ufficiale dei Filarmonici di Vienna durante el período 2, 2 y 23 de agosto.
Un'apposita schermata guiderà il cliente nella procedura di richiesta dei biglietti (si es deve specificare il Concerto e il tipo di biglietto). Al termine del periodo di prenotazione (23 de agosto) verranno comunicati i nominativi dei fortunati che potranno partecipare al concerto.















Wolfgang Amadeus Mozart-Musikverein, Viena